Shop

Titolo: Afric amo € 3.050,00 Categoria: Arte, Pitture
Afric amo
25 Gennaio 2024
Titolo: Il Verso € 8.650,00 Categoria: Arte, Pitture
Il Verso
25 Gennaio 2024

Il Quesito di Arianna

8.650,00

Categoria:
Enza Mastria Ritratto

Descrizione

­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­E’ nato per cercare l’oblio, un gioco, una danza del corpo intorno ad una grande tela, attraversare l’ansia per una esposizione (Cantieri Teatrali Koreja 2005) fu lo stimolo per esorcizzare l’insoddisfazione perenne di operare soltanto con la Realtà visiva. La rappresentazione dei corpi, di figurazioni, che mai potrebbero davvero uscire dalla tela, erano qui diventati il mio corpo: in questa tela ho incontrato l’Azione viva, e tuttavia mi accorsi d’Essere comunque immersa, interamente, nella mia ricerca poetica di sempre: Siamo nella vertigine degli Opposti: l’oscurità, la luce; la danza tra sabbia, tela, colori, una scarpina; forse tutto questo ci fornisce la possibilità di osare, per misurare Materia e Spirito nella clessidra del Tempo. Poi, Ho rivolto una domanda ad Arianna, la mia musa, una bambina di 7 anni : “…..”

Ha fatto parte della mostra personale “LentaMente – Ludicamente”

Materiale e tecnica

Tecnica mista: acrilico, olio, sabbia, scarpina, su tela.

 

Dimensioni 

L: 100 cm

H: 150 cm

 

Anno 2005

 

Pezzo Unico

 

Realizzato in Italia

 

Segui Fine Aptitude sui canali social per restare sempre aggiornato Facebook, Instagram, Linkedin, Youtube

Note sull’Artista

Uno sguardo fiero, che dice tutto.

Essere e Tempo, Natura come culla, equilibrio fra le forme, i ricordi infantili, le radici, i contrari che si annullano, il vortice dei colori: l’Arte è lo stemperarsi di ritmi interiori, un gioco nella vertigine degli opposti, sulle note di una filastrocca eterna.

Ma la creazione è anche Tekné, non ha solo un valore intellettuale.

Pittrice, scultrice, designer di arredo urbano, le sue tele sono un viaggio infinito “in cammino verso il linguaggio”. Una riflessione che parte sempre da un’esperienza e che contiene alcuni pezzi del suo racconto personale, per cercare attraverso i pennelli, i materiali, le forme e i cromatismi, la strada che si può fare. Il tocco delle setole è l’enunciazione di un poema inespresso, quello che ogni artista custodisce nella sua anima.